Obiettivi: il Master intende fornire le competenze tecniche e manageriali per gestire attivamente il cambiamento nella Pubblica Amministrazione, rivolgendosi in particolare a coloro che ricoprono o desiderano ricoprire ruoli apicali e dirigenziali. Il metodo didattico è interdisciplinare e la sua articolazione basata prevalentemente su insegnamenti di carattere economico- gestionale, organizzativo e giuridico.

Profili funzionali: il corso si rivolge a laureati in servizio nel settore pubblico che intendono integrare la propria formazione con le competenze necessarie a ricoprire posizioni di responsabilità dirigenziale; e si rivolge a laureati fortemente motivati e interessati ad acquisire le competenze necessarie per intraprendere una carriera qualificata nella Pubblica Amministrazione, negli Enti pubblici o nella consulenza.

Organizzazione didattica del Corso: Il master ha durata complessiva di 12 mesi e si svolgerà dal mese di febbraio 2020 a gennaio 2021; si articola in 1500 ore così suddivise: 300 ore di didattica (di cui 100 in distance learning), 550 ore di studio individuale e 650 ore di stage e/o preparazione project work. 

Al Corso sono attribuiti 60 CFU. I crediti sono così ripartiti:
    a) lezioni in aula e relativa preparazione: 52 crediti;
    b) project work/stages e tesi finale: 8 crediti.